La Birra del Gargano approda per la prima volta al Vinitaly, la più grande esposizione al mondo del vino e dei distillati, in programma a Verona dal 7 al 10 aprile 2019, fiera internazionale che da oltre 50 anni annovera fra i suoi espositori anche i più importanti produttori di birra italiani e internazionali.

L’ambizioso progetto di “beerfirm itinerante” quindi, debutta tra gli espositori della più attesa manifestazione del settore, per presentare le raffinate produzioni artigianali del brand pugliese al vasto ed eterogeneo pubblico internazionale della 53^ edizione dell’evento veronese.

Un traguardo importante per il lancio ufficiale dell’originale produzione del marchio Birra del Gargano, realtà in rapida crescita, nata dalla passione per l’arte brassicola del giovane imprenditore Vincenzo Ottaviano, che dopo la lunga esperienza nel campo della ristorazione – maturata nel ristorante di famiglia Il Trabucco da Mimì di Peschici ( FG), tra i più rinomati della costa del basso Adriatico– ha ideato questo creativo progetto di ricerca e sperimentazione nel campo delle birre artigianali realizzate con ingredienti tipici del territorio e la collaborazione di affermati mastri birrai.

Per conoscere la collezione Birra del Gargano al Vinitaly, kermesse che quest’anno si appresta ad ospitare oltre 4.600 aziende provenienti da 35 paesi del mondo ed è già sold out, l’appuntamento è al Padiglione SOL&AGRIFOOD STAND C-46.